L’Italia, un paese di grandi opportunità!

L’Italia è un paese di grandi opportunità.

Dopo aver presentato diverse domande in varie città italiane, sono stata finalmente ammessa alle prove preselettive per un posto di educatrice di asilo nido del comune di Torino.

Ebbene sì, la mia qualifica professionale è stata qui riconosciuta per svolgere questo lavoro. A Torino, inoltre, il comune si preoccupa ancora di bandire concorsi simili.

Ora però viene il bello! I posti sono tre (di cui uno è riservato per legge ai volontari delle Forze Armate!!!), per 1878 domande! Di queste domande 1851 sono state presentate da donne e 27 da uomini, siamo ancora quasi tutte donne quando si tratta di questi lavori e siamo tutte alla ricerca di un lavoro.

Beh che dire? Vale la pena investire altri soldi in treni e viaggi ché quando li fai ti vien voglia di diventare credente e iniziare a pregare?!

santa

Oggi in ogni caso ho l’ennesimo colloquio per un lavoro che, se andasse bene, mi terrebbe ancorata solo, anzi meglio dire “ancora”, per qualche mese a questo paese che è l’Italia.

Mettiamola così, oggi, per la prima volta da quando sono una lavoratrice precaria, posso dire che se non dovessi passare le selezioni per questo lavoro, non ci resterei male.

Le valigie sono già pronte e la destinazione è chiara!

wroclaw

Advertisements

About Le Linguacciute

Ho deciso di prendere la parola, appiccicandomi addosso l’etichetta di “linguacciuta”. Un termine che indica l’essere pettegola o l’eccessivamente loquace, tradizionalmente e storicamente utilizzato per stigmatizzare un comportamento considerato, a torto, tipicamente femminile. Intendo farlo mio smontandolo, decostruendolo e frantumandolo in piccole, anzi piccolissime schegge di storie e narrazioni.
This entry was posted in disoccupazione, precarietà and tagged , , , , , , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s