No dreams, no future

foto_franti_mauro de cortes

franti, foto di mauro de cortes

“Il sole scalderà gli ultimi piani

sotto casa c’è disperazione

se guardo adesso oltre l’insegna

ci vedo il fumo che si sta agitando

sotto la nostra lingua muta, sotto la nostra lingua muta…

No dreams, no future, no dreams, no future”

Così cantavano i Franti tra la fine degli anni ’70 e la metà degli anni ’80, urlando la loro rabbia contro un’Europa che li abbandonava, contro un inverno per combattere e i nervi sconnessi, contro un futuro già finito.

E così quando anche mio padre, che fino a qualche tempo fa avrebbe fatto di tutto per tenermi a due passi dal suo cuore, nella stanza accanto alla mia si rivolge a mia made per dirle, con tono grève, che io, sua figlia, dovrei andarmene via da questa città, perché qui non c’è futuro, non ci sono sogni, non c’è speranza, non solo mi ritornano in mente le parole dei Franti (qui trovi tutti i loro testi), ma capisco che è arrivato il momento di partire, cercando di farlo nel modo migliore possibile.

Perché il fututo smette di esistere, se lì dove si vive non si riesce più a sognare.

Advertisements

About Le Linguacciute

Ho deciso di prendere la parola, appiccicandomi addosso l’etichetta di “linguacciuta”. Un termine che indica l’essere pettegola o l’eccessivamente loquace, tradizionalmente e storicamente utilizzato per stigmatizzare un comportamento considerato, a torto, tipicamente femminile. Intendo farlo mio smontandolo, decostruendolo e frantumandolo in piccole, anzi piccolissime schegge di storie e narrazioni.
This entry was posted in precarietà and tagged , , , , , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s